ServiceNow
flow-image

Uniamo le forze

Questa risorsa è pubblicata da ServiceNow

Nel 2020, gestire la sicurezza è diventato molto più difficile. I criminali informatici hanno aumentato la propria attività per sfruttare la confusione e trarre profitto dalla pandemia.

Le e-mail di phishing mascherate da messaggi urgenti sul COVID-19 sono aumentate di quasi il 6.654% in un periododi due mesi. Da gennaio, sono stati registrati a livello globale oltre 100.000 domini correlati al coronavirus, con il 50% di probabilità in più che questi domini ospitassero malware.

Questo in aggiunta a minacce note come il ransomware, che quest'anno frutterà probabilmente più di 1,3 miliardi di dollari ai criminali informatici, e alle truffe BEC, che nel 2019 sono costate alle vittime oltre 1,7 miliardi di dollari.

Non solo le minacce sono aumentate in termini di volume e velocità, ma la maggior parte delle organizzazioni ha risposto alla crisi consentendo al proprio personale di lavorare da casa, creando la "tempesta perfetta". Con una forza lavoro distribuita, il tradizionale perimetro di rete è quasi scomparso. Dal punto di vista operativo è stata una mossa essenziale, ma dal punto di vista della sicurezza ha creato una superficie da proteggere molto più ampia.

La necessità di agire rapidamente e di reagire ai rischi e alle minacce non è mai stata così importante. E il tempo è un lusso che i team addetti alla sicurezza non hanno: ci vogliono in media 73 giorni per contenere una violazione, e il costo totale medio è di 3,92 milioni di dollari.

Scarica Ora

box-icon-download

*campi obbligatori

Please agree to the conditions

Richiedendo questa risorsa accetti i nostri termini di utilizzo. Tutte le informazioni sono protette dalla nostra Informativa sulla Privacy. In caso di dubbi, si prega di contattare l'indirizzo e-mail dataprotection@headleymedia.com.

Categorie collegate Collaborazione, Sicurezza Informatica, Malware, Rete, Applicazioni, SAN